Seconda Edizione

Premio Gen. Delio Costanzo

Al Cavaliere Giorgetto Giugiaro

come riconoscimento per essersi affermato designer, imprenditore e artista in Italia ed all’Estero, diffondendo ininterrottamente le migliori tradizioni imprenditoriali nazionali. Nato a Garessio (CN) nel 1938, è attivo nel design industriale e nell’architettura, distinguendosi quale Maestro di stile ed eleganza del Made in Italy. Sono oltre 400 i modelli di automobili tra show car e auto di produzione da lui progettati per oltre 60 milioni di veicoli circolanti sulle strade di tutto il mondo. Nel 1999 a Las Vegas è stato nominato da una giuria internazionale “Car Designer del Secolo. Chiarissimo esempio delle migliori Eccellenze italiane.

Alla Campionessa Jessica Rossi

come riconoscimento per gli eccellenti risultati raggiunti nelle competizioni sportive di tiro al piattello a livello mondiale. Nel 2009 a soli 17 anni ha vinto il campionato italiano, quello europeo e il campionato del mondo. Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra nel 2012 e ancora campionessa del mondo nel 2013 e nel 2017. Detiene il record di centri con 99 piattelli su 100. Collare d’oro al merito sportivo del CONI. Atleta delle Fiamme Oro di assolute virtù sportive che ha portato in alto il tricolore nazionale. Una vera leggenda del trap femminile.

Alla Dottoressa Patrizia Angelini

come riconoscimento speciale nella sezione giornalismo per l’impegno assiduo a favore del mondo femminile e sociale. Ideatrice e Presidente dell’Associazione “Italian Women in the World”, organizzatrice del primo Festival al mondo dedicato al rilancio dell’Italia post pandemia attraverso docufilm di 120 secondi per testimoniare come gli italiani siano riusciti a trasformare la loro attività. Inoltre è Presidente dell’Osservatorio Nazionale Anti Molestie di cui è anche membro al tavolo tecnico della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento dello Sport.

Da sempre impegnata nella comunicazione etica e nella valorizzazione delle eccellenze italiane nel mondo con il Festival “Italia in the World”. Giornalista e curatrice dello spazio del TG1 UnoMattina sui temi sociali ed etici che ricerca.